Slide podere navigliano ciclostile + architetto morelli Slide podere navigliano ciclostile + architetto morelli Slide podere navigliano ciclostile + architetto morelli Slide podere navigliano ciclostile + architetto morelli Slide podere navigliano ciclostile + architetto morelli Slide podere navigliano ciclostile + architetto morelli Slide podere navigliano ciclostile + architetto morelli Slide podere navigliano ciclostile + architetto morelli Slide podere navigliano ciclostile + architetto morelli

Il progetto prevede la ristrutturazione di un podere di 600 mq che si sviluppa su tre livelli: un piano terra che era adibito a stalla e locali di servizio per l’agricoltura, un piano primo che ospitava due appartamenti e un secondo piano, costituito da due torrette, a servizio delle abitazioni. Attraverso un nuovo assetto degli ambienti interni, gli architetti Ciclostile e l’interior designer Edoardo Morelli hanno creato un’abitazione unica cercando di rispettare i caratteri essenziali della tipologia tradizionale, per questo al piano terra sono stati localizzati i locali di servizio (tavernette, lavanderia, SPA, garage), al piano primo la zona giorno che si affaccia sulla vallata a sud e due suite più intime che si affacciano sul giardino privato, nelle due torrette sono state localizzate le suite di maggiore pregio.
Particolare attenzione è stata riservata alla scelta dei materiali. Al piano terra, destinato a locali di servizio, è stata scelta la resina, nella zona giorno la ricerca comune ha portato alla scelta di diversi stock di pavimentazioni in cotto di recupero Al piano primo e al piano secondo, il team ha cercato di reinterpretare la tradizione della lavorazione del legno proponendo un disegno a croce ed uno a rombo. L’acciaio riveste grande importanza in questo progetto: La scala in corten, il camino bifacciale e le cerchiature testimoniano l’intervento sull’esistente. Tutte le pareti sono finite a calce naturale stesa come da tradizione in maniera irregolare. La facciata dell’ingresso principale è stata ricostruita, in questo caso si è deciso di modificare l’impianto della facciata inserendo l’elemento della gelosia che serve ad illuminare il vano scala retrostante.
©2015 Ciclostile architettura + Edoardo Morelli interior design.